LE NOSTRE SEDI IN ITALIA : GIARRE (CT) – CALTANISSETTA – CASALE MONFERRATO(AL)

X-Logic Logo Consulenza fiscale e amministrativa per lo sport, terzo settore, imprese
INVIA UN MESSAGGIO
info@x-logic.it

Blog

Fondi Strutturali UE: Programma Operativo FERS Sicilia 2014/2020

Presentazione nuova programmazione dei fondi Strutturali UE

X-Logic consulting ha preso parte alla presentazione a Catania, organizzata da Concetta Raia, Presidente della Commissione UE all’’ARS, della nuova programmazione dei Fondi Strutturali UE per il settennato 2014-2020, importante occasione di confronto tra rappresentanti istituzionali, imprenditori ed operatori del settore.

 

FONDI-PO-FERS-SICILIA-2014/2020

Convegno sui Fondi Strutturali UE 2014/2020

Previsione finanziamento dei Fondi Strutturali

Il Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020 si articola in 10 Assi prioritari e prevede un finanziamento totale di 4.557.908.024 euro, di cui 3.418.431.018 euro di sostegno dell’Unione ed 1.139.477.006 euro di cofinanziamento pubblico nazionale. A queste risorse si sommano i Fondi Strutturali del POR FSE del PSR e quelli degli 11 programmi operativi nazionali (PON).

Ripartizione del piano di finanziamento per asse dei Fondi Strutturali

Nella ripartizione del piano di finanziamento per asse, la programmazione 2014-2020 si concentrerà soprattutto nel promuovere la competitività delle piccole e medie imprese, nel valorizzare il patrimonio di cultura e natura della Sicilia, nel miglioramento della qualità della vita, sostenibilità ambientale e qualità dei servizi per l’ambiente.

Soggetti beneficiari principali dei Fondi Strutturali

I soggetti beneficiari principali dei Fondi Strutturali saranno gli Enti Locali ( 46%), la Regione Sicilia ( 38%), gli Enti pubblici (38%), le Imprese in forma singola e associata ( 12%), le PMI ( 9%) e le Imprese di nuova costituzione ( 7%).

Gli Enti Locali e le piccole e medie imprese rappresenteranno, insieme alla Regione Sicilia, i principali beneficiari dei Fondi Strutturali del Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020.

Fondi strutturali e programmazione regionale

La Sicilia ha a disposizione risorse immense che devono essere utilizzate per quegli interventi ormai indifferibili: infrastrutture tecnologiche (banda larga), ricollocamento dei lavoratori, tutela e manutenzione del territorio, sostegno alle piccole e medie imprese. Per fare in modo che ciò avvenga, bisogna migliorare la capacità progettuale ed accellerare sul territorio  l’ attuazione della programmazione dotandosi  di strumenti e risorse adeguati per gestire presto e bene gli interventi, senza perdersi in labirinti burocratici.

Occorre puntare su una programmazione strategica ed integrata : fondi strutturali e la stessa programmazione regionale devono essere integrati in una strategia di spesa di tutte quelle che sono le risorse disponibili o a cui fare riferimento inclusi i fondi diretti, fondamentali per la nostra base produttiva, per la società, per le organizzazioni, per gli istituti di ricerca.

ARCHIVIO

PRENOTA LA TUA CONSULENZA

Hai bisogno di assistenza professionale per la gestione della tua Impresa o della tua Associazione / Società Sportiva? Contattaci per ricevere la tua consulenza fiscale e amministrativa da professionisti esperti nel settore.

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Su questo sito internet utilizziamo cookies tecnici e cookies di terze parti che memorizzano delle informazioni  (cookie) sul tuo dispositivo. I Cookies sono normalmente usati per permettere un corretto funzionamento del sito (cookies tecnici), per generare reports sull’uso di navigazione (cookies statistici) e quelli che riguardano la pubblicità di servizi/prodotti (cookies di profilazione).  Noi possiamo direttamente utilizzare i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere di attivare o meno i cookies statistici e di profilazione.
Attivando questi cookies, ci aiuti a garantirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito. Cookie policy