Convegno sul futuro delle A.S.D. e S.S.D.

Convegno sul futuro delle A.S.D. e S.S.D.
Vota il post

Adempimenti e novità per il 2018 ^

Con Deliberazione del 18 luglio 2017 il Consiglio Nazionale del CONI ha approvato il nuovo regolamento di funzionamento del Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche.

L’iscrizione al Registro è obbligatoria per tutti gli affiliati:
– delle Federazioni Sportive Nazionali (FSN)
– delle Discipline Sportive Associate (DSA)
– degli Enti di Promozione Sportiva (EPS).

I dati presenti nel Registro sono aggiornati dagli Organismi di affiliazione ovvero dalle FSN, DSA ed EPS e sono soggetti a controllo da parte del CONI.

L’elenco delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi da parte del CONI, ai sensi della Legge n. 186/2004 , è trasmesso annualmente al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Agenzia delle Entrate.

Il Registro CONI è composto da due sezioni:
– sezione pubblica
– sezione riservata.

Nella sezione pubblica vi sono dati accessibili e consultabili da chiunque si connetta al sito Internet del CONI nella sezione riservata vi sono invece ulteriori dati concernenti le società/associazioni sportive dilettantistiche la cui consultazione è riservata non solo all’ente di affiliazione di riferimento e naturalmente all’organismo di base (associazione o società), ma è consentita anche all’Agenzia delle Entrate, all’Inps e Siae per il perseguimento della propria attività di controllo e verifica.

Il Presidente del CONI Malagò, con lettera inviata a tutti gli enti attualmente iscritti al Registro in questi giorni, informa che a partire dal 1 gennaio 2018 tutte le utenze attualmente attive non saranno più valide, pertanto il legale rappresentante di ogni ente sportivo dovrà adoperarsi al fine di procurarsi le credenziali per l’accesso alla nuova piattaforma.

L’indirizzo internet cui collegarsi è il seguente: https://rssd.coni.it/, e per poter accedere bisognerà chiedere una nuova utenza (username e password). L’accesso consentirà la consultazione dei dati trasmigrati dall’applicativo precedente e la stampa del certificato di iscrizione oltre a molte altre funzionalità che via via verranno illustrate.

Il Presidente Malagò conclude affermando che le nuove procedure consentiranno di creare un Database dello sport nazionale completo che potrà consentire, per le associazioni e società sportive dilettantistiche

in esso iscritte, di poter dimostrare agli enti preposti ai controlli (Agenzia delle Entrate, SIAE e Inps) la “loro vera natura sportivo-dilettantistica.”

Molte saranno le informazioni che gli Enti Sportivi Dilettantistici dovranno inserire nella nuova piattaforma, pertanto, dal punto di vista documentale amministrativo-fiscale, la gestione della S.S.D. e A.S.D. dovrà essere ineccepibile, con corretta tenuta di tutti i documenti previsti dalle norme vigenti.
Gestione che consente di ottenere la certificazione da parte del CONI di Società o Associazione dilettantistica e conseguentemente di poter usufruire del regime fiscale agevolato previsto dalle vigenti norme.

La novità più interessante, è quella degli ulteriori servizi che il CONI fornirà alle S.S.D. e A.S.D., con la nuova piattaforma, tra le quali l’inserimento nel Registro del rendiconto economico-finanziario o bilancio consuntivo.
Da ultimo, dovrà essere documentato lo svolgimento di attività di natura sportiva, didattica e formativa da parte di ciascun della Società o A.S.D al fine della permanenza nel Registro, specificando per ogni attività sportiva, didattica (corsi avviamento allo sport) o formativa (attività di crescita dei tesserati) svolta, oltre al tipo di manifestazione, luogo e periodo, altresì i partecipanti, identificati dal codice fiscale.
Dall’analisi delle rilevanti novità è palese che diventare o, conservare la natura di Ente Sportivo Dilettantistico è diventato più complesso, pertanto, solo dotandosi delle necessarie competenze nei vari settori di attività (sportivo, gestionale, amministrativo, contabile, fiscale) sarà possibile gestire un Ente complesso, quale quello Sportivo Dilettantistico, dal 1 gennaio 2018.

La X-LOGIC Consulting s.r.l., Società specializzata in Fiscalità dello Sport, al fine di dare la massima informazione a Dirigenti ed Operatori del settore Sportivo e del Terzo Settore, il 13 gennaio 2018 a Caltanissetta, il 14 gennaio 2018 a Catania ed il 27 Gennaio a Gioiosa Marea (ME), organizza un Seminario di aggiornamento e formazione: “Il concetto di Sport ed il nuovo regolamento del registro CONI in vigore dal 2018, ASD e SSD alla ricerca della propria identità” con il seguente programma:

Ore 9:00/9:30 – Accredito partecipanti;
Ore 9:30/9:40 – Saluti delle Autorità;
Ore 9:40/11:00 – Dott.ssa Cristiana MASSARENTI, Dottore Commercialista esperto in Fiscalità dello Sport. Studio Massarenti – Casale Monferrato (AL) – Responsabile Area Fiscale X-LOGIC Consulting s.r.l.

    • Il riordino delle discipline sportive ed il nuovo Registro CONI: implicazioni di carattere giuridico e fiscale per ASD ed SSD;
    • Le nuove disposizioni della Legge di bilancio 2018 per lo sport;
    • La riforma del Terzo settore e lo sport dilettantistico;
    • Il Codice del Terzo Settore e gli adempimenti delle Associazioni di Promozione Sociale.

Ore 11:00/11:30 – Dibattito
Ore 11:30/11:40 – Break
Ore 11:40/12:20 – Dott. Francesco MUSSO, Consigliere Nazionale Federazione Ginnastica d’Italia.Presidente e Responsabile Area Amministrativa X-LOGIC Consulting s.r.l.

    • Delibera del Consiglio Nazionale del CONI n. 1574 del 18 luglio 2017- Il registro nazionale CONI delle ASD e SSD: il nuovo regolamento di funzionamento;
    • Le modifiche della LR n. 29/2014.

Ore 12:20/12:50 – Dibattito
Ore 13:00 Chiusura lavori.

SCADENZA ISCRIZIONI: CALTANISSETTA E CATANIA 12/01/2018, GIOIOSA MAREA 22/01/2018

Sedi e contatti:
– Giarre (CT), Via Quintino Sella, 44 – Tel. 0952880549 – Cell. 3245425105;
– Caltanisetta (CL), C.da Grotta del Sale, Via Pisacane, 32 (Per appuntamento) – Cell.3245425105;
– Casale Monferrato (AL), Piazza San Francesco d’Assisi, 12 – Tel. 014271980

Info:
e-mail: info@x-logic.it
www.x-logic.it
www.consultingxlogic.it

(1) Legge 27 luglio 2004, n. 186 Art. 7. Disposizioni in materia di attività sportiva dilettantistica
In relazione alla necessita’ di confermare che il CONI e’ unico organismo certificatore della effettiva attivita’ sportiva svolta dalle societa’ e dalle associazioni dilettantistiche, le disposizioni di cui ai commi 1, 3, 5, 7, 8, 9, 10, 11 e 12 dell’articolo 90 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, e successive modificazioni, si applicano alle societa’ ed alle associazioni sportive dilettantistiche che sono in possesso del riconoscimento ai fini sportivi rilasciato dal CONI, quale garante dell’unicita’ dell’ordinamento sportivo nazionale ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del decreto legislativo 23 luglio 1999, n. 242, e successive modificazioni.

 

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.